La delegazione messinese “P. Sgroj-G. Morabito” dell’Associazione Italiana di Cultura Classica indice la
XXXIV edizione del CERTAMEN PELORITANUM, gara nazionale di latino aperta agli alunni di tutti i
Licei italiani (anche non statali), articolata in tre sezioni: sezione classica Iuniores (V Ginnasio, I Liceo
classico, o, secondo alcune numerazioni, II e III liceo classico), sezione classica Seniores (II e III Liceo
classico, o, secondo il nuovo ordinamento, IV e V liceo classico) e sezione scientifico-umanistica (III￾IV-V liceo scientifico, psicopedagogico, scienze sociali e simili).
Per la Sezione scientifico-umanistica la prova consisterà nella risposta a un questionario su aspetti
linguistico-grammaticali e storico-letterari di un testo di Cornelio Nepote che sarà fornito con traduzione a
fronte.
Condizione di ammissibilità è la promozione nel 2023 con una votazione, in latino, non inferiore a 8/10.
Il CERTAMEN avrà luogo Sabato 6 Aprile 2024 a MESSINA, nei locali del Liceo classico “Francesco
Maurolico” (corso Cavour, 63), con inizio alle ore 8.30 (tempo massimo per l’esecuzione della prova: ore
4).
Verrà consentito soltanto l’uso del vocabolario latino. Saranno osservate le procedure dei concorsi
pubblici (i concorrenti dovranno presentarsi muniti di documento di identità in corso di validità). La
Commissione giudicatrice, composta da professori di università e di liceo, anche a riposo, oltre ad
attribuire i premi in palio, potrà anche assegnare delle menzioni d’onore. Il suo giudizio sarà
insindacabile.
I partecipanti potranno essere complessivamente otto per scuola. La quota individuale di partecipazione
al XXXIV Certamen Peloritanum è di euro 35 (trentacinque). I docenti sono invitati a segnalare alla
prof.ssa Scopelliti M.R. entro e non oltre il 14 Marzo 2024 gli alunni che vorranno partecipare. Saranno
successivamente fornite le indicazioni per effettuare il versamento.