Il Consiglio regionale della Calabria, in collaborazione con il Garante regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza,
l’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria e il Coordinamento Regionale delle Consulte Studentesche della
Calabria, indice il concorso in oggetto che ha come obiettivo quello di far scoprire e riscoprire ai ragazzi le proprie
radici culturali e la propria terra.
Il concorso di quest’anno – denominato “Calabria da scoprire – Borghi, Tradizioni e Personaggi” richiede agli
studenti la realizzazione di un video spot – coerente con il tema scelto – corredato da una breve descrizione.
L’obiettivo è quello di comunicare attraverso le immagini, realizzando così un mezzo immediato di espressione,
ulteriore strumento per poter elaborare emozioni e sentimenti e per poter dar forma alle proprie idee ed alla propria
fantasia.
La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio
regionale. I lavori dovranno essere realizzati da un gruppo composto da n. 3 componenti, con il coinvolgimento di
un docente referente che svolga attività di assistenza e coordinamento.
Non è previsto un numero massimo di gruppi partecipanti per classe, ma ogni gruppo potrà realizzare un solo
lavoro.
Un video, bianco e nero o a colori, deve essere inviato digitalmente in allegato e corredato da una breve
descrizione di accompagnamento (massimo n. 30 righe carattere Times New Roman dimensione 12, in
formato pdf), che illustri ed espliciti con chiarezza l’attinenza al tema del bando e le motivazioni che hanno
condotto alla realizzazione del video stesso.
Le caratteristiche del lavoro dovranno essere:

  • dimensioni massime: 80 MB
  • risoluzione massima: 720p (1280×720)
  • formato: .mov, .avi, .wmv, .mp4, .mpg
  • durata: minimo 30 secondi – massimo 60 secondi
  • strumento di registrazione: videocamera, telefono cellulare e drone
    Si precisa che nei video inviati non dovranno comparire scritte, date, numeri, marchi, loghi o altro segno distintivo
    di aziende o prodotti.
    I lavori dovranno essere trasmessi, a pena di esclusione, entro e non oltre il giorno 20 Marzo 2024, via e-mail al
    seguente indirizzo [email protected].
    Il docente referente dovrà allegare ad ogni singolo lavoro dei gruppi partecipanti la scheda di progetto didattico da
    compilare in tutte le sue parti, con i dati che permettano la rapida identificazione dei componenti del gruppo:
    ▪ scuola di appartenenza con indirizzo completo e codice meccanografico;
    ▪ nome e cognome, recapito telefonico e materia di insegnamento del docente responsabile del progetto;
    ▪ nome, cognome, luogo e data di nascita degli studenti.
    La scheda di progetto didattico è allegata alla circolare unitamente alla normativa sulla privacy.