Il concorso è indetto dall’Associazione Culturale “G. Logoteta”, con l’intento di stimolare la riflessione su
tematiche culturali e di attualità riscoprendo i luoghi del territorio calabrese.
Il concorso è riservato agli studenti dell’ultimo triennio delle Scuole Secondarie di Secondo Grado della
Regione Calabria.
Il Premio si articola in quattro sezioni: sezione Letteraria, sezione Poesia, sezione Artistica e sezione
Multimediale.
La partecipazione ad una sezione del concorso non preclude la possibilità di partecipare anche alle altre.
Le tracce sono le seguenti:
PREMIO LETTERARIO GIUSEPPE LOGOTETA
Nel centenario della nascita di Italo Calvino è la Calabria a vestirsi di lustro attraverso le fiabe da lui
ambientate e narrate. Mitologia, antropologia, simbologia, panorami, usi e tradizioni si fondono e
descrivono di una regione e di un popolo che trasuda cultura e orgogliosamente va oltre il pregiudizio e
la maldicenza. Elabora una tua libera interpretazione del testo.
Gli alunni potranno partecipare alla sezione letteraria inviando un testo sul tema del concorso. Sono
accettate tutte le forme narrative, non ci sono limitazioni né rispetto alla lunghezza del testo né rispetto al
tipo di testo. Il testo dovrà essere digitato con un sistema di video scrittura (ad esempio Microsoft Word,
Open Office, Writer).
PREMIO POESIA NICOLA CATALANO
Oggi, come le fiabe di Calvino, le poesie fuggono dai libri. Le trovi sulle pagine dei social, sui murales
cittadini, nei messaggi che invii su WhatsApp e rappresentano il tuo mondo interiore ricco di emozioni.
Tu sei la somma di quello che leggi. Estasi, sensazioni, visioni, mondi incantati, racconti fantastici, temi
eterni che continuano a stupirci. In semplici versi offri la tua interpretazione del testo.
Gli alunni potranno partecipare alla sezione inviando un testo poetico sul tema del concorso. Non ci sono
limitazioni né rispetto alla lunghezza del testo né rispetto al tipo di testo. Il testo dovrà essere digitato con
un sistema di video scrittura (ad esempio Microsoft Word, Open Office, Writer).
ELABORATI ARTISTICI
PREMIO PAOLO R. MALLAMACI – PREMIO PINO DATTOLA

Calvino descrive la Calabria con i suoi simboli e panorami che incantano e ammaliano. E tu cosa vuoi
rappresentare di questa regione?
Gli alunni potranno partecipare alla sezione artistica inviando un’opera pittorica sul tema del concorso.
L’opera potrà essere realizzata in piena libertà di stile su qualsiasi supporto: tela, carta, legno, plastica,
masonite, ferro, ecc.. e dovrà essere corredata di breve relazione esplicativa. Le dimensioni dovranno
essere al max di cm 50×60.
Qualora qualche alunno decidesse di realizzare l’opera pittorica su tela, ne dia tempestiva
comunicazione alla prof.ssa Scopelliti M.R. in quanto verranno fornite dall’associazione le tele
necessarie alla realizzazione dell’opera.
ELABORATI MULTIMEDIALI
Gli alunni potranno partecipare alla sezione inviando una fotografia ad alta risoluzione, un lavoro
multimediale (storytelling, videoclip, cortometraggio, etc …) sul tema del concorso.
I lavori multimediali dovranno avere una lunghezza massima di 5 minuti e dovranno essere copiati su
DVD in formato MP4.
Gli elaborati letterari e poetici dovranno essere inviati entro il 15 Marzo via mail all’indirizzo
[email protected] secondo le seguenti modalità:
La mail dovrà includere 2 files allegati:

  1. Il primo file: elaborato in formato pdf senza alcun segno identificativo.
  2. Il secondo file: scansione della scheda di partecipazione firmata (allegata alla seguente circolare)
    Gli elaborati artistici e multimediali dovranno essere consegnati brevi manu alla prof.ssa Scopelliti
    M.R. Il plico deve recare l’indicazione del mittente e l’indicazione del concorso al quale si intende
    partecipare (Concorso Premio “P.R. Mallamaci”; oppure Concorso Premio “N. Catalano”) e deve
    contenere l’‘elaborato’ e la ‘scheda di partecipazione’ in buste separate.
    Si allegano bando completo, le tracce e la scheda di partecipazione.